STORY

maker

Ti aiutiamo a realizzare la tua storia!

STORYMAKING

Attraverso la consulenza di professionisti del settore realizziamo materiale video promozionale che sappia raccontare con le immagini
il concept del vostro progetto attraverso una produzione low budget.

Realizziamo Pitch trailer, Book trailer, piloti low budget.

STORY

makers

Progetti inediti in sviluppo

Documentari

L’Ospite di una vita – Storie di donne e di Vergini Giurate
di Paola Favoino (in sviluppo)
Questo documentario insegue una leggenda: la vergine che smise gli abiti femminili, imbracciò le armi e rinacque uomo d‘onore. E’ la storia di un travestimento e della ricerca di sé stessi, raccontati attraverso la vita di donne diverse per età, scelte, desideri. E’ un viaggio in Albania alla ricerca di una nuova generazione di “vergini giurate” (”burrneshe” in albanese).

12376133_1253939494631533_3572964373307620361_n

L’arte di rubare l’arte
Storia del ladro Vincenzo Pipino
un documentario di Marco Silvestri
Vincenzo Pipino ha dedicato tutta la sua vita all’arte di rubare. Nato e cresciuto nella splendida città di Venezia, Pipino rappresenta l’incarnazione dello spirito della città, che nel corso della sua storia ha rubato in giro per il mondo, diventando una delle maggiori piazze di mercato del passato. Venezia coi suoi musei e gallerie d’arte, gli eleganti palazzi nobili e gli hotel più lussuosi del mondo, è il luogo ideale per un ladro. In questa città Pipino ha imperato: conoscendo tutti i suoi segreti e passando attraverso i tetti, una via pericolosa, ma perfetta per un ladro. È lo stesso Pipino a raccontarci la storia della sua vita: dall’infanzia povera nel dopoguerra, quando ha iniziato la sua carriera di ladro, come risposta alla fame e all’indigenza, fino a quando è diventato il ladro più ricercato d’Europa, famoso per strabilianti furti di opere d’arte che hanno tenuto il mondo con il fiato sospeso.
Coi suoi racconti Pipino ci fa scoprire una Venezia inedita, lontana dalle attrazioni turistiche.
Pipino e la sua banda erano specializzati anche nei furti nelle gioiellerie. Avevano creato il metodo del buco: di notte praticavano un buco dall’appartamento sopra il negozio, che permetteva l’accesso senza essere visti dall’esterno. miliardario Falk, proprio mentre l’uomo era in casa.
Nel corso della sua vita Pipino è stato in carcere molte volte: la prigione è qualcosa che chi fa il suo mestiere deve mettere in conto. In prigione Pipino ha stretto amicizia anche con personaggi legati alla militanza politica, come l’ex brigatista Alberto Franceschini e Toni Negri, che ancora oggi ricordano la sua forte personalità di ladro filosofo che vede il furto come atto di riscatto.

loc-pipino

Serie Tv

Flashback – Ritorno di Fiamma –
di Annalisa Giaccari, Fosca Gallesio e Antonio Moreno
“Se hai più di 30 anni e sei ancora single, hai il 75% delle probabilità di aver già incontrato l’uomo della tua vita”. E’ da questa frase che inizia il viaggio di LUISA nel passato. 35enne, single, precaria, ma ambiziosa, Luisa è alle prese con la peggiore crisi esistenziale dai tempi dell’adolescenza e sente il bisogno di fare il
punto. Si mette così sulle tracce di dieci uomini del suo passato che ha perso di vista. Credendo alla regola de “L’uomo giusto al momento sbagliato” Luisa si convince che quegli incontri, vissuti in condizioni più favorevoli, sarebbero potuti finire in maniera diversa. Così Luisa decide di darsi una seconda chance per trovare l’uomo dei suoi sogni.

img_storymaker_02

GloryBox (serie antologica) di Annalisa Giaccari, Fosca Gallesio e Giuliana Liberatore
Una serie antologica che esplora il mondo delle relazioni, dei sentimenti e del sesso attraverso il progredire delle nuove tecnologie. In ogni puntata vengono messi in scena in maniera acida, grottesca e allucinata gli effetti collaterali che la tecnologia potrà avere nei rapporti di coppia e, in generale, nella ricerca dell’amore punto zero. In ogni puntata un TEMA sempre diverso e PERSONAGGI sempre diversi, tutti però legati dallo stesso desiderio di porre fine al proprio senso di solitudine, uniti dalla stessa identica ricerca di tenerezza in un mondo in cui l’assuefazione alle tecnologie ha completamente destabilizzato i sentimenti.

img_storymaker_05

Nove Livelli di Evidenza – Detection serie  – (in sviluppo)

Feature Film

Tunnel – horror movie – di Giuliana Liberatore e Fosca Gallesio
Una station wagon con a bordo una famiglia è in procinto di partire per una gita verso una località sciistica sulle Alpi. I genitori hanno pianificato una splendida settimana bianca per i loro figli ma dopo alcuni chilometri di viaggio il tunnel che stanno percorrendo sembra non finire mai. Il tempo passa e la lunghezza della galleria appare diversa da quella delle mappe. Durante una pausa l’auto familiare viene travolta in uno scontro da una macchina proveniente dal senso opposto di marcia. Il padre rimane gravemente ferito e da questo momento la situazione diventa sempre più complicata e misteriosa. L’inspiegabile fenomeno del tunnel senza uscita fa crollare gli equilibri della famiglia: qualcuno di loro infatti, nasconde un segreto inconfessabile. Ma come un fantasma il passato ritorna a reclamare giustizia. La famiglia trova un inaspettato aiuto in Lothar, una strana guida alpina rimasta incastrata nel tunnel come loro. Ma anche Lothar nasconde una colpa segreta e per lui come per tutti quelli che rimangono incastrati nel tunnel la salvezza dovrà passare attraverso un terrificante percorso di espiazione.

img_storymaker_03

Il bambino che non sorrideva mai – Feature Film (in sviluppo)
di Igino Pucello , Giuliana Liberatore e Fosca Gallesio.
Liberamente ispirato alla vita di Günter Euringer, il bambino apparso per più di vent’anni sulle scatole del cioccolato kinder, Il bambino che non sorrideva mai è la storia di Florian Widdel, un operatore di camera di Monaco, che superati ormai i trent’anni di vita si accorge di non avere più alcun futuro a causa di quel passato. Il mancato riconoscimento economico e morale da parte dell’azienda italiana per quegli scatti fotografici che fecero il giro del mondo, e che resero l’azienda celebre grazie a lui, avvenuti molti anni prima, lo hanno reso un uomo solo e incapace di guardare le persone negli occhi.
Florian cercherà in tutti i modi di ritrovare la sua identità perduta, fino alla vendetta finale.

Il Corpo elettrico  (Feature Film) di Giovanni Prisco, Fosca Gallesio e Enrico Cibelli
Cosa accadrebbe se un adolescente tetraplegico manifestasse con insistenza il proprio appetito sessuale?
Cosa è disposta a fare una madre per amore del figlio? E se vivessero in Italia come la prenderebbero gli altri?  Il film affronta la tematica del sesso in relazione alla disabilità dal punto di vista di chi si prende cura del disabile, un aspetto che ricade quasi sempre sulle madri. Per questo il centro del racconto è la relazione madre figlio. L’educazione alla sessualità normalmente viene demandata all’esterno della relazione genitoriale.Perché proprio nell’accesso all’eros si celano i grandi tabù della nostra cultura
l’incesto e la masturbazione.Fantasmi inconsci che fanno parte della psiche profonda di ogni individuo.

“Un breve filmato promozionale è importante per vendere una storia,
e proprio nella brevità è cruciale un’ottima scrittura”

SCOPRI ANCHE

circle_img_3

STORY

doctor

circle_img_2

STORY

writer